Tavolo agroalimentare

Gorgonzola, riso e etichettatura

ecco le novità per il made in Italy

Si è svolta giovedi 9 novembre 2017 presso il Ministero dello Sviluppo Economico la riunione del Tavolo Agroalimentare, a cui partecipa CNA Agroalimentare Nazionale, l’organismo che lavora per aumentare l’accesso dei prodotti italiani ai mercati esteri e a tal fine riunisce tutte le organizzazioni private del settore e gli organismi istituzionali che hanno competenze in materia.

Sotto la presidenza del sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto e del viceministro alle Politiche Agricole Andrea Olivero, il Tavolo ha affrontato i principali ostacoli alla presenza estera dell’agroalimentare italiano registrando le positive novità provenienti dalla Cina per i formaggi erborinati (gorgonzola), riammessi all'importazione dopo due mesi di sospensione grazie all'azione diplomatica del Governo italiano, e dal Giappone che ha aperto all'importazione di bresaola prodotta con carni italiane e di altri prodotti bovini anche cotti.>>>

2 fiere internazionali aperte alle imprese dell’enoagroalimentare lombarde

“Specialty Fine Food Fair”, Londra 2017

“Anuga”, Colonia 2017

Iscrizioni aperte
fino al 26 giugno 2017

“SPECIALITY & FINE FOOD FAIR”
LONDRA, DAL 3 AL 5 SETTEMBRE 2017

 ANUGA 2017: FIERA ESPOSITIVA E B2B
COLONIA, 7 -11 OTTOBRE 2017

AVVISO DI SELEZIONE  >>>

L’ICE organizza azioni presso reti distributive della GDO in Francia

Wabel grocery Summit 13-16 novembre 2017

Saranno ammesse 12 aziende italiane all’iniziativa

Segnaliamo un’iniziativa di stampo internazionale per 12 imprese italiane dell’industria agro-alimentare, che hanno la possibilità di partecipare al Wabel Grocery Summit di Parigi il 15 e il 16 novembre 2017 (più due giornate preparatorie il 13 e il 14).

La grande distribuzione organizzata (GDO) rappresenta un partner fondamentale per l’industria agro-alimentare francese in quanto commercializza circa il 65% dei prodotti alimentari venduti.>>>

BANDO WONDERFOOD AND WINE

Promozione turistica legata all’offerta enogastronomica lombarda

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, finanziano - con contributi a fondo perduto - progetti di rilievo regionale, nazionale e internazionale di promozione turistica legata all’offerta enogastronomica lombarda nell’ambito del progetto regionale Sapore in Lombardia. Domande online dal 5 al 30 giugno. >>>